i migliori tabacchi forti

/, In Evidenza/i migliori tabacchi forti

i migliori tabacchi forti

Ebbene sì. Con questo articolo vogliamo rivolgerci a quella nicchia ristretta di fumatori che sono alla perenne ricerca di un tabacco sufficientemente forte per loro e che spesso faticano a trovarlo.
I tabacchi forti sono infatti particolarmente difficili da reperire dal tabaccaio, in quanto la stragrande maggioranza dei fumatori di tabacco trinciato preferisce utilizzare prodotti più leggeri o dal gusto più simile alle sigarette tradizionali. Proprio per questo in Italia spopolano le miscele American Blend.

Tuttavia ci sono fumatori, tra i quali rientro anche io stesso, ai quali piace talvolta fumare trinciati dal gusto particolarmente robusto e dal carattere importante. Credo di avere iniziato ad apprezzare questo tipo di tabacchi dopo che mi sono avvicinato al mondo della pipa, iniziando a fumare miscele estremamente aromatiche e desiderando di rivivere in parte la stessa esperienza anche con il trinciato.

È però importante definire il termine “forte”. Che cosa intendiamo per “forte”?

Ognuno di noi può percepire in modo diverso la “pesantezza” di un determinato trinciato a seconda di come il nostro organismo reagisce all’assunzione della nicotina. Inoltre un tabacco “forte” potrebbe essere caratterizzato da un aroma particolarmente intenso, ma dall’altra parte vedremo che esistono tabacchi secchi e senza additivi che per molti, me compreso, risultano in assoluto i più forti.

Elencherò di seguito quelli che, secondo i miei gusti personali, ritengo essere i migliori tabacchi forti in commercio. Si tratta di una lista, non di una classifica e non mi sentirei di giudicare un trinciato migliore rispetto ad un altro in questo caso, poiché tutti questi prodotti presentano delle caratteristiche che li rendono veramente ottimi per coloro che sono alla ricerca di qualcosa di diverso dal solito American Blend.

Mac Baren Senza Nome Nero 

Iniziamo con un classico, il Mac Baren Senza Nome Nero. Questo trinciato è largamente apprezzato dai fumatori che non si accontentano mai e sono sempre alla ricerca di qualcosa di più forte.

Stiamo parlando di una miscela Halfzware Shag composta da Virginia e Kentucky, quest’ultimo in percentuali maggiori rispetto al primo. Il gusto forte del Kentucky conferisce a questo tabacco trinciato un aroma particolarmente affumicato e il virginia lo rende abbastanza umido al tatto.

Un consiglio: lasciatelo seccare un po’ e le vostre fumate saranno ancora più “forti” di prima!

Drum Original 

I pionieri del tabacco trinciato in Italia, tanto che ancora oggi molti chiamano la sigaretta rollata “drum”.

Questo trinciato ha fatto la storia e rappresenta una delle migliori opzioni per coloro a cui piace il gusto intenso delle miscele Halfzware Shag. Si presenta decisamente più umido rispetto al Mac Baren Nero ma si somigliano in termini di gusto e aroma. Entrambi si collocano in cima alla mia personale classifica dei tabacchi intensi.

Al Drum Original si legano poi parecchi ricordi della mia adolescenza, quando si andava ai concerti Metal a pogare e si fumava roba forte, come i veri metallari!

Van Nelle Halfzware Shag 

Ancora una miscela Halfzware Shag composta da tabacchi virginia e kentucky finemente lavorati per ottenere un prodotto di tutto rispetto. Molto più difficile da reperire rispetto ai primi due della lista ma comunque ottimo e dalle caratteristiche tutto sommato molto simili anche se, personalmente, lo posizionerei un gradino più in basso in termini di aroma e gusto.

American Spirit Original Perique 

Ricordi diversi mi legano invece all’American Spirit. Un giorno di molti anni fa, quando ancora frequentavo il liceo, mi feci offrire una sigaretta di Natural American Spirit da un compagno di classe e finii in bagno a vomitare il pranzo.

Ok, ero molto giovane e da poco avevo iniziato a fumare, quindi tutto nella norma. Tuttavia considero ancora oggi i trinciati American Spirit molto forti.

In questo caso parliamo della variante “Perique”, che è quella che personalmente preferisco in quanto aggiunge un tocco di dolcezza rispetto agli altri trinciati dello stesso brand. Anche in questo caso parliamo di un prodotto particolarmente difficile da reperire.

Forte Hand Rolling Tobacco 

“Forte” di nome e di fatto. Anche troppo, per i miei gusti.

Non potevamo esimerci dal citare l’italianissimo trinciato “Forte”, d’altronde come non inserirlo in questa lista?

Si tratta di una miscela Kentucky, una delle pochissime miscele di questo tipo che si possono ancora acquistare in tabaccheria, in quanto sono in pochissimi coloro che le apprezzano oggi.

In realtà in Italia abbiamo una forte tradizione legata al tabacco Kentucky grazie al sigaro Toscano, ma con l’arrivo in Italia dei soldati americani con le loro “bionde”, abbiamo anche noi smesso di fumarlo, purtroppo.

Il taglio è piuttosto grossolano e risulta difficile da rollare, altrettanto difficile reperirlo dal tabaccaio.

Speriamo che questa lista possa esservi stata utile, in caso contrario insultateci con rispetto, ma soprattutto scrivete nei commenti quali trinciati avreste voi aggiunto o sostituito a quelli da noi selezionati.

2018-06-11T10:38:37+02:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.